21 novembre 2008

La pigrizia dei programmatori di Twitter

Che Twitter sia una buona idea mal realizzata lo sospettano tutti già da tempo, ma ecco una nuova piccola dimostrazione della 'pigrizia' dei programmatori che lavorano su questo servizio. La schermata seguente riproduce un errore che ho ottenuto andando a modificare qualche settaggio nell'account. In questo caso ho cercato di salvare le impostazioni senza immettere un indirizzo di posta elettronica. L'operazione non è andata a buon fine, ma il messaggio di errore (la cornice in rosso è aggiunta dal sottoscritto) è abbastanza godibile. Tralasciando la traduzione solo parziale della pagina, abbastanza inutile e fastidiosa, vediamo i vari errori: Email can't be blank - OK, il campo è obbligatorio. Email must not already be in use - Questo significa che un altro utente ha inserito un indirizzo nullo ? Ma allora si può fare ! Email has already be taken - Non capisco che differenza ci sia con il messaggio di errore precedente, ma questo conferma che qualcuno deve avere davvero immesso un indirizzo nullo ! Email is not a valid email address - e lo credo, visto che è un campo vuoto ! Ok, scherzi a parte, per realizzare una applicazione ben fatta occorre anche un pò di cura dei dettagli .... P.S. Cercando di rimuovere l'account di Twitter (non sono per niente soddisfatto) ho ottenuto uno splendido messaggio di errore, che riporto di seguito.